Heroes Wiki
Advertisement
Da dove viene questo bisogno, quest’ansia di risolvere i grandi misteri della vita? Quando anche la più semplice delle domande non ha risposta… Perché esistiamo? Che cos’è l’anima? Perché sogniamo? Forse sarebbe più comodo fare finta di niente, voltarsi dall’altra parte, ma non è nella natura umana…non è per questo che siamo qui…includeonly>

Sommario[]

  • Quando Mohinder cerca delle risposte sulla morte di suo padre delle persone ordinarie in tutto il mondo scoprono avere dei poteri extraordinari.
  • Claire Bennet, una liceale cheerleader, scopre di essere indistruttibile.
  • Peter Petrelli sogna di saper volare.
  • Isaac Mendez scopre che i suoi dipinti, creati sotto l'influenza della droga,si realizzano.
  • Niki Sanders ha paura di impazzire.
  • Hiro Nakamura impara a viaggiare nel tempo e nello spazio.
  • Quando Peter Petrelli prova il suo potere, suo fratello Nathan Petrelli rivela qualcosa che Peter non avrebbe mai sospettato.

Sviluppo della Storia[]

Peter Petrelli · Mimica Empatica · Claire Bennet · Rigenerazione · Hiro Nakamura · Manipolazine spazio/tempo · Ando Masahashi · Niki Sanders · Doppia Personalità · Micah Sanders-Hawkins · Tecnopatia · Nathan Petrelli · Volo · Mohinder Suresh · Ricerche di Suresh · Soggetti avanzati

Trama[]

Peter Petrelli si trova sopra un palazzo di New York. Chiude gli occhi e si lascia cadere nel vuoto. Improvvisamente Peter si sveglia, seduto in un appartamento mentre una donna, Simone Deveaux, entra e lo sorprende. Peter le racconta che fa dei sogni strani ma non si attarda sulla questione. Peter è l'infermiere del padre di Simone, Charles Deveaux, che è nel coma da una settimana. Simone ringrazie Peter per il suo aiuto. Le risponde che fa solo il suo lavoro, ma Simone risponde che è cme un figlio per lui. Peter gli fa allora notare che se sono come "fratello e sorella", si sentirebbe imbarazzato di di invitarla a uscire..

A Madras (India), un professore di genetica chiamato Mohinder Suresh parla dell'uomo e dell'evoluzione. Tenta di demistificare la credenza secondo la quale l'uomo è il "vetta dell'evoluzione" e suggerisce invece che gli scarafaggi, che sono capaci di vivere senza la loro testa per molte settimaneo senza mangiare durante dei mesi e di resistere alle radiazioni, sono in realtà più evoluti dell'uomo. Fa notare che gli umani usano solo una piccola percentuale delle capacità totali del loro cervello e che se ne ussassero di più, questo potrebbe far risultare poteri come la teleportazione, la rigenerazione cellulare e la levitazione. Secondo lui, il proggetto "genoma umano" prova che ci stiamo già evolvendo a velocità elevata. Un uomo appare alla porta e Mohinder finisce il suo corso. L'uomo gli apprende che suo padre, Chandra, è stato ucciso mentre guidava un taxi a New York. Mohinder spiega come suo padre seguiva certe idee radicali sull'evoluzione e che credeva che qualcuno tentava di rubargli le sue ricerche.Mohinder penza che sia effettivamente la ragione della sua morte. Mohinder va allora nell'appartamento di suo padre per recuparare i documenti relativi alle sue ricerche.

Nell'appartamento di suo padre, Mohinder trova un dossier chiamato "Genesi" che comporta molte sezioni corrispondenti a differenti poteri. Recupera una cassetta chiamata "Teleportazione". Sul muro scopre un grande planisfero con delle puntine su differenti luoghi collegati con dei fili. Dall'altro lato del mur, un uomo risponde a un telefonino. L'uomo spiega che tutto il materiale di Chanda non è più nel suo ufficio tranne il suo computer portatile. Chiede allora che una squadra raccolga tutte le informazioni. L'uomo avverte la presenza di qualcun'altro nell'appartamento e riattacca, ma Mohinder prende una foto sulla cartina, attaccata a New York e se ne va prima di essere trovato.

A Las Vegas, una donna, Niki Sanders è stesa su un letto, eseguendo una strip-tease davanti a una telecamera collegata a un computer portatile. Fa sapere al suo cyber-cliente, huggerz69, che il suo tempo è scaduto. Dopo qualche qualche brutto scambio di battute, si disconnette. Uscendo dal garage, passa davanti a uno specchio e l'osserva sospettosamente. Enra in casa per svegliare suo figlio, Micah, ma questo è già alzato intento a terminare la riparazione della carta madre del suo computer. Gli ricorda che si deve preparare per andare a scuola ma Micahrisponde che èè già vestito e che ha anche preparato il suo pranzo. Spiega che stava lavorando per pagare le fatture. Il campanello suona. Niki chiede al figlio di prendere le sue cose e di andare alla porta sul retro. Guarda dalla finestra e scopre due uomini davanti alla porta. Niki e Micah scappano dal retro mentre gli uomini sfondano la porta d'entrata.

File:1x01videocamera.JPG

Zach filma il sesto tentativo di Claire.

A Odessa (Texas), un ragazzo sta riprendendo un'adolescente che scala una raffineria abbandonata alta una ventina di metri. Arrivata in alto, si lascia cadere nel vuot urlando. Il giovane cameramen, chiamato Zach,si precipita verso di lei mentre si alza. La sua spalla è rotta, ma la rimette a posto. Dichiara alla telecamera che il suo nome è Claire Bennet e che è il suo sesto tentativo.

Peter esce da un taxi e entra nel Quartier Generale della campagna elettorale di suo fratello, Nathan. Questi è all'interno e sta parlando al telefono con M. Linderman e Nathan dice che o richiamerà. Peter racconta a suo fratello gli strani sogni che fa. Suo fratello, molto occupato, non gli presta attenzione, ma Peter gli spiega che penza di saper volare. Nathan tenta di convincerlo a smettere di parlare di questo perchè non vuole che questo interferisce nei risultati dei sondaggi. Nathan riceve una chiamata e apprende che sua madre è stata arrestata per furto.

Claire e Zach si incamminano verso casa. Zach non capisce perché la sua amica sia così abbattuta. Trova che il suo potere sia “la cosa più fica mai successa in città”. Ma Claire teme più di ogni cosa di non essere accettata e gli fa giurare di mantenere il segreto.


Hiro Nakamura nel suo ufficio di Tokyo fissa con grande concentrazione la lancetta dei secondi dell’orologio. Chiude gli occhi e corruga la fronte. La lancetta si arresta, torna indietro di un secondo e poi continua il suo giro. Con un grido di trionfo, Hiro si precipita dal suo amico Ando per il grande annuncio: è riuscito a manipolare il tempo e presto imparerà a manipolare anche lo spazio. Ando reagisce con sarcasmo, per poi tornare a dedicarsi a internet e, in particolare, al sito di spogliarelli di Niki.

Una scuola privata non è posto per i poveri, almeno non per Micah, il cui preside comunica a Niki che il ragazzo non può più frequentare dato che non può pagare la retta. Niki obietta che ha fatto una donazione di 25.000 dollari per farlo entrare in quella scuola esclusiva, ma riceve un netto rifiuto ed esce inviperita.

Alla stazione di polizia, la signora Petrelli non crede che essere stata arrestata sia poi un fatto tanto grave. Dopo tutto, la polizia ha fatto cadere tutte le accuse. Ma Nathan è furioso con lei: perché rubare un paio di calzini quando il loro defunto padre le ha lasciato una fortuna, tanto più alla vigilia dell’elezione al Congresso? Peter, più comprensivo, vuole scoprire che cosa stia passando per la testa di sua madre. La risposta di lei è disarmante nella sua onestà: “Volevo sentirmi viva”.

Niki si reca a trovare l’amica Tina, e si comporta in modo sempre più strano. Micah chiede alla madre perché sembri spaventata dall’acquario dei pesci, ma la donna non risponde. Niki confessa a Tina di aver preso in prestito 30.000 dollari dal signor Linderman, e che non sa come ripagare il debito. Poi aggiunge spaventata che crede di essere seguita da qualcuno che non riesce a vedere.

File:1x01trainwreck.JPG

Claire e Zach arrivano sulla scena di un disastro ferroviario.

Un incendio divampa in seguito al deragliamento di un treno. Con la telecamera ancora in funzione, Claire corre in mezzo alle fiamme e salva un uomo bloccato all'interno. Anche se il fuoco le ha bruciato i vestiti, la ragazza non ha riportato alcun danno. Quando i vigili del fuoco l’avvicinano per accertarsi che stia bene, Claire scappa.

Mohinder si reca all’appartamento del padre a New York. Qui trova un’altra mappa del globo e con l’aiuto della sua foto, ricostruisce i segni appuntati dal padre. Sul pavimento trova una cassetta etichettata col nome “Sylar”.

Simone arriva allo studio del suo ragazzo, il pittore Isaac Mendez, e lo trova intento a distruggere furiosamente un quadro che non si ricorda di aver dipinto. L’artista ammette che era sotto l’influenza dell’eroina, poi le mostra un quadro che ritrae un attentato su di un autobus in Israele. Tira fuori il giornale del mattino e mostra una foto dello stesso incidente, con lo stesso numero di autobus da lui dipinto tre settimane prima. Convinto di star diventando pazzo, Isaac caccia Simone. Poi vede il deragliamento del treno al telegiornale e guarda sconvolto un quadro da lui dipinto che rappresenta la stessa identica scena.

Nathan offre a Peter un impiego come coordinatore della sua campagna, ma invece di rispondere all’offerta Peter ricomincia a parlare di sogni e di volo. Nathan non vuole sentire più nulla a questo proposito e rinfaccia al fratello che “è ora di crescere”. Fuori dall'ufficio di Nathan, Peter salta su un taxi guidato da Mohinder Suresh, e i due conversano dell'eclissi che sta per coprire il sole, di evoluzione e destino.

File:Niki sees the eclipse.JPG

Niki guarda l'eclissi attraverso la fotocamera a foro stenopeico di Micah.

Dopo avere lasciato Micah dall’amica, Niki torna a casa, ma il suo appartamento è sottosopra. I due tipacci di prima la afferrano, la portano in garage e le chiedono 50.000 dollari per coprire gli interessi del suo debito. Tentano quindi di costringerla a spogliarsi, ma quando Niki si rifiuta, uno dei due la colpisce e la ragazza perde i sensi.

Nel frattempo Hiro viene sfidato dal suo scettico amico Ando a teleportarsi nel bagno delle donne di un bar locale.

Niki rinviene. Guardandosi intorno trova i corpi dei due mafiosi brutalmente uccisi. La donna non riesce a capacitarsi di quanto accaduto, fino a che non si guarda allo specchio: la sua immagine riflessa, coperta di sangue – mentre Niki non lo è – le fa segno di restare in silenzio.

Suresh lascia Peter e prende a bordo un altro cliente, un uomo che legge il nome Suresh sulla sua licenza e comincia a parlare del professore venuto dall'India. Rendendosi conto che questo uomo misterioso ha forse a che fare con la morte di suo padre, Suresh si allontana dalla vettura, e si rifugia nell'anonimato delle strade di New York.

File:1x01hirotimessquare.JPG

"Yatta!"

Benché Hiro riesca a compiere la missione impossibile di teleportarsi nella toilette delle signore, tutta la soddisfazione che ottiene è di essere scambiato per un guardone. Hiro si sfoga con Ando: tutti hanno paura di distinguersi, ma lui vuole essere diverso e fare ciò che nessuno ha mai osato. “Sei Super-Hiro!” lo deride Ando. Tornata a casa dall’incendio, Claire ha un incidente domestico che si affretta a nascondere alla madre per paura che scopra il suo segreto. Poi domanda alla donna: “Chi sono i miei veri genitori?” In quel momento, il padre di Claire rientra a casa; è lo stesso uomo che ha indotto Suresh a fuggire dal taxi. Nella metropolitana di Tokyo, Hiro fissa lo sguardo su un manifesto che pubblicizza un viaggio a New York. Prima di rendersene conto, il giovane si ritrova al centro di Times Square. “Ciao New York!!!” grida felicissimo.

Simone recupera una fiala di morfina da casa del padre e porta Peter con sé allo studio di Isaac. Quando arrivano, trovano Isaac sul pavimento, in overdose. Mentre Simone chiama un'ambulanza, Peter nota un quadro che ritrae un giovane uomo che salta da un edificio. Ancora più inquietante è il murales sul pavimento: raffigura New York City avvolta dalle fiamme. “Dobbiamo impedirlo” mormora Isaac.

In cima a un edificio di New York, Peter Petrelli apre le braccia, e si prepara a volare. Il suo telefono cellulare cade a terra e si rompe, attirando l’attenzione di Nathan, sotto al palazzo. Peter salta, ma prima che si schianti a terra, suo fratello Nathan improvvisamente prende il volo, afferra Peter e lo mantiene in aria.



Quest'ansia, questo bisogno di risolvere i misteri della vita, in definitiva, che importanza ha? Quando il nostro cuore non riesce a cogliere un significato che in brevissimi istanti, loro sono qui, sono tra noi, nelle ombre, nella luce, ovunque. Ma sono consapevoli?"includeonly>
Advertisement